3 idee per esporre le fotografie in modo originale

Condividi:  Email   Facebook  Twitter 

Ecco come esporre le fotografie in modo originale e divertente  

C'è una bella differenza tra esporre delle fotografie e metterle in mostra. Le immagini che abbiamo a cuore sono capaci di suscitare in noi emozioni positive, sono ricordi speciali, ma per gli altri potrebbero essere solo immagini belle e interessati da vedere. Esporre le fotografie in modo originale invece è un buon modo per metterle in mostra agli occhi di tutti: il segreto è ovviamente quello di riuscire a catturare l'attenzione. È anche un buon modo per arredare gli ambienti conferendogli del carattere e un tocco personale infatti le idee possono essere molte e differenti, l'importante è metterle in pratica con stile ed eleganza.

Alcune idee per esporre le fotografie in modo originale

Se sei alla ricerca di idee da cui prendere ispirazione per esporre le fotografie in modo originale te ne suggeriamo qualcuna:

  1. Usa i washi tapes. Ne hai mai sentito parlare? Sono molto popolari tra i fan del fai da te in stile low cost: si tratta di nastri adesivi realizzati in fibre naturali disponibili in diversi colori e fantasie ispirate alla carta impiegata nella arti tradizionali giapponesi. Se hai una parete da decorare e vuoi dare un tocco di colore alla stanza puoi riempirla delle foto che più ti piacciono e incollarle al muro creando tante cornici diverse con i washi tapes. La cosa bella è che questa soluzione ti consente di esporre le fotografie in modo originale e colorato: in più il nastro che è semitrasparente consente di vedere anche il bordo delle fotografie che copre e la sua peculiarità è che si attacca e si stacca facilmente senza sporcare o lasciare tracce. In pratica puoi creare una bacheca di fotografie da cambiare quando vuoi senza rovinare il muro.
  2. Crea una moodboard di immagini. Con il temine moodboard (mood “umore” e board “tavola”) si intende una sere di immagini, anche differenti come soggetti, collegate tra loro come se fossero un unico collage. Basta trovare un filo conduttore come ad esempio una scelta cromatica. È una tecnica molto usata dagli interior designer perché capace di creare atmosfera e conferire carattere all'ambiente. Divertiti a combinare gli scatti in base al mood che più ti piace: stampando le foto nella stessa dimensione e sullo stesso supporto decorerai una parete con il tuo personale collage fotografico. Un consiglio: se le fotografie hanno colori vivi e brillanti falle stampare su vetro acrilico, ne preserverai la bellezza e le proteggerai dal tempo. Se invece ami l'effetto anticato, stampa le fotografie su legno ed otterrai uno splendido effetto vintage.
  3. Crea un'immagine con tante fotografie. Non hai ancora la testiera del letto? Sei alla ricerca di un quadro originale per il tuo soggiorno e nulla ti soddisfa? Seleziona le tue fotografie più belle, falle stampare in formato non troppo grande e incorniciale. A questo punto appendile in modo che formino una figura, ad esempio un cuore, o un sole, dai spazio alla tua fantasia e il gioco è fatto.